domenica 9 febbraio 2014

Crema catalana con Bimby


La crema catalana è uno dei miei dolci preferiti! Da tempo cerco di prepararla in casa, ma fra le mille ricette che ho provato, non ne avevo trovato ancora una che mi convincesse: troppi tuorli, troppa panna, ecc. Ieri ho fatto questo tentativo, facendo un mix di alcuni ricette prese dalla rete: decisamente il miglior risultato ottenuto fino ad ora! 

Ingredienti:

  • la scorza di mezzo limone (solo la parte gialla)
  • 100 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • mezzo litro di latte intero
  • la punta di un cucchiaino di cannella grattugiata
  • due cucchiai di amido di mais
  • zucchero di canna
Mettere nel boccale la scorza del limone e i 100 g di zucchero. Frullare 40 sec. vel 7. Aggiungere il resto degli ingredienti e cuocere 90° 7 min. vel.4.
Versare subito in coppette adatte e coprire con la stagnola. Lasciar raffreddare e tenere in frigo per almeno tre ore. Prima di servire, spolverare la superficie con lo zucchero di canna e caramellare in uno dei seguenti modi:
- inserire le ciotoline in una teglia con acqua fredda e ghiaccio e passare per 2-3 minuti sotto il grill del forno
- mettere pochissimo alcool sulla superficie e accendere con un accendino (molto coreografico, perchè potete servire la vostra crema.. flambè)
- usare un caramellatore (io uso la fiamma da saldatore..CHE PU-TEN-ZA!! :D)

Io l'ho fatta con il Bimby, ma vi suggerisco il procedimento per farla senza:
tenere da parte mezzo bicchiere di latte e due cucchiai di zucchero. Scaldare in un pentolino il restante latte e il restante zucchero con la scorza del limone e la cannella. Nel frattempo sciogliere nel mezzo bicchiere di latte l'amido di mais. Sbattere i tuorli con i cucchiai di zucchero e unirci latte e amido.
Filtrare sul composto il latte caldo e rimettere sul fuoco mescolando fino a che la crema non si addensa. Versare nelle ciotole monodose e procedere come sopra.

Buon dessert!

Ti unisci ai miei followers?

A destra puoi aggiungerti ai  lettori fissi

Qui c'è la mia pagina Facebook: incucinadicorsa

Qui mi trovi su Google: In cucina di corsa


ciaoooo e grazieee!!

6 commenti:

  1. e anche questa l'abbiamo provata...BUONISSIMA!!
    la prossima volta credo che metterò più cannella..avevo paura che si sentisse troppo e invece non si sentiva quasi per niente..ma per il resto è ok! Finalmente posso fare la crema catalana quando voglio. baci baci Rosita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tanto piacere che vi sia piaciuta! la prossima volta un pelo in più di cannella e via! Invece io preferisco che si senta appena, ma é solo questione di gusti! Allora alla prossima ricetta e un abbraccione a tutti!

      Elimina
  2. Ciao Elena, provata venerdì...buonissimissima, ricetta super approvata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Sereeeeee! Che donna...sei già tornata in cucina..! ;D
      Ps. La tua approvazione vale tantissimo, graaaazieeee! Un bacione e a presto!

      Elimina
  3. Ciao... Ho provato la tua ricetta...è venuta buonissima... Unico problema è Ke mi è venuta tipo budino...come mai? Ho pensato ke forse ho messo troppo amido infatti l ho rifatta mettendone meno...speriamo :-) cm di sapore era molto buona...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Si, dipende sicuramente dall'amido ... infatti ho corretto il testo e lasciato solo due cucchiai (l'ultima volta l'aveva fatta mio marito e anche a lui era venuta molto soda!). Comunque è solo una questione di consistenza, il sapore come dici tu non cambia! Se ti va fammi sapere come ti è venuta quando l'hai riprovata!
      Un abbraccio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...