domenica 12 luglio 2015

Cheesecake senza cottura



La cheesecake, insieme alla crema catalana, sono in assoluto i due dolci che preferisco.

La prima cheesecake che ho provato - ormai diversi anni fa è stata questa:

É stato amore al primo assaggio!
Nel corso del tempo mi è capitato di provarne altre, ma quella sopra rimane la mia preferita.

Questo caldo però mi ha spinta a ritentare, per evitare di accendere il forno.
Ho voluto provare questa ricetta per un motivo molto semplice: prevedeva ingredienti che avevo in casa precisi precisi! Ho fatto solo alcune piccole variazioni in alcune dosi. Al link sopra potete trovare quelle originali.

Ingredienti:

Per la base:
  • 150 g di burro 
  • 350 g di biscotti secchi (io ho usato i digestive e ho aggiunto qualche abbraccio)
Per la farcia:
  • 500 g di ricotta fresca
  • 250 g di Philadelphia (o formaggio simile)
  • 50 g di panna
  • una bustina di vanillina
  • 6 cucchiai abbondanti di zucchero a velo
  • 8 g di colla di pesce (se usate quella Pane Angeli sono 4 fogli)
Per la copertura:
  • 250 g di fragole
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di succo di limone

Per prima cosa ho sciolto il burro nel microonde: 450 W per minuto e mezzo.


Ho messo i biscotti nel boccale del Bimby e frullati per 7 secondi portando la velocità da 0 a 7



Ho mescolato insieme burro e biscotti, amalgamando il composto.



Ho foderato uno stampo a cerniera con la carta forno mettendo un foglio sotto e chiudendolo incastrato nello stampo (spero si capisca dalle foto), poi ho tagliato due rettangoli, bagnati e strizzati e messi intorno per foderare anche il bordo.




Ho messo biscotti e burro nella teglia e l'ho appiattito in uno strato uniforme con il batticarne bagnato: questo serve a non far attaccare il composto. 



In freezer - visto il caldo l'ho preferito al frigo - per almeno una mezz'oretta.

Trascorso il riposo della base, ho messo ad ammollare in acqua la colla di pesce e scaldato al minimo la panna in un pentolino.

Ho messo tutti gli altri ingredienti in una ciotola e li ho amalgamati con le fruste elettriche.




Ho strizzato bene la colla di pesce e l'ho sciolta bene nella panna con la frusta a mano.

A questo punto dovevo amalgamare i due composti, ma ho letto in diversi forum che a molte persone è capitato che venissero fuori degli sgradevoli grumi.

Per evitare questo problema ho seguito un trucco che avevo letto non ricordo dove che diceva di non rovesciare la panna nella farcia ma fare il contrario con qualche cucchiaiata alla volta per abbassare lentamente la temperatura.

Quindi ho aggiunto un cucchiaio di farcia nel pentolino della panna ed ho amalgamato bene con la frusta a mano. Ho fatto lo stesso con altri due o tre cucchiai (aggiungendone uno alla volta); a questo punto la temperatura si era del tutto abbassata e quindi ho potuto aggiungere il contenuto del pentolino al resto della farcia.

Mi dispiace di non avere le foto di questi passaggi, ma ero da sola e o lo facevo o lo fotografavo :-D .

Ho ripreso la teglia dal freezer e ci ho rovesciato la farcia sopra cercando di livellarla il più possibile.



Ho messo in frigo per circa 5 ore.

Trascorso questo tempo ho preparato la copertura di fragole, modificando leggermente la salsa che si trova nel ricettario base del Bimby: dopo averle pulite e tagliate a metà, le ho messe nel boccale e le ho frullate a vel.7 per 5 secondi.

Ho aggiunto limone e zucchero e cotto 6 min. 80° vel.3.

Ho messo la colla di pesce ad ammollare in acqua.

Una volta passati i 6 minuti di cottura, ho lasciato raffreddare fino a che la temperatura è arrivata a 50°. A questo punto ho aggiunto a colla di pesce strizzata e amalgamato a vel.3 per 3-4 secondi.

Quando la temperatura è arrivata a 37°, ho rovesciato la copertura sul dolce e distribuito uniformemente ruotando la teglia.





In frigo per almeno altre 3 ore.




FRESCA E SQUISITAAAA!!!

Più semplice da fare che da scrivere!!!

Ti unisci ai miei followers?

A destra puoi aggiungerti ai  lettori fissi

Qui c'è la mia pagina Facebook: incucinadicorsa


Qui mi trovi su Google: In cucina di corsa


ciaoooo e grazieee!!

2 commenti:

  1. Le cheesecakes sono buone cotte e crude, in tutte le varianti. La tua ha proprio un bell'aspetto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...